Amici della Musica

Arcangelo

Speranza

Sostenitori campagna di crowdfunding

 

CINZIA NACLERIO
TERESA BOZZA
MILENA ADAMO
ROSA BRUNO
GRAZIA SUMMA
DI PIERRO

Filippo Mineccia
Fabrizio Piccolo
Caterina Fortunato
Paola Chan
Giuseppe Cavallo
Rosa Sangiorgio
Vincenzo Sangiorgio
Maria Pia De Marzo
Damiana Serafini
Anna Quattrocchi
Gigia Lentini
Fulvia Colella
Teresa Naspretto

 

 

PARTECIPARE ALLA CAMPAGNA È MOLTO SEMPLICE

 

 

GIOVANNI PASIELLO FESTIVAL 2016
Al via la campagna di raccolta fondi online

IL GIOVANNI PAISIELLO FESTIVAL HA BISOGNO DI TE.
CON IL TUO CONTRIBUTO, PARTECIPERAI IN MODO ATTIVO E TRASPARENTE ALLA REALIZZAZIONE DEL GPF E DIVENTERAI SOSTENITORE DELL’EDIZIONE 2016

 

https://www.derev.com/giovanni-paisiello-festival

 

Lunedì 20 giugno 2016 è partita la campagna di crowdfunding per la realizzazione del GIOVANNI PAISIELLO FESTIVAL, giunto alla sua quattordicesima edizione che durerà fino al 10 settembre  .
Come si può leggere dal progetto presso la piattaforma DeRev anche quest’anno l’intento degli organizzatori è di proporre musica di elevato livello promuovendo giovani artisti locali e non.
Nello specifico la raccolta fondi online mira al raggiungimento dell’obiettivo di €25000 che verranno investiti in toto nella realizzazione degli eventi in cartellone.
La tradizione ormai decennale del Giovanni Paisiello Festival è sinonimo di garanzia per la qualità e la realizzazione dei singoli eventi che hanno come denominatore comune la figura del compositore.
Nello specifico i singoli eventi saranno cosi realizzati:

  • NOTTE PAISIELLIANA: evento che si svolgerà nel borgo antico della città di Taranto;  il sapore della scoperta, la meraviglia e il gusto di una esplorazione nei meandri della nostra identità perduta attraverso la musica è la mission di questa serata. In collaborazione con gli organizzatori dell’Isola che vogliamo la sera del 7 settembre sarà possibile assistere a esibizioni live di giovani emergenti (la partecipazione è stata inoltrata al Liceo Musicale Giovanni Paisiello ed Archita come a tutti i musicisti amanti di questo repertorio) in cortili, piazzette e luoghi di spiccato rilievo artistico-storico della Città Vecchia di Taranto. La serata prevede, tra le varie tappe, l’esibizione itinerante dell’Orchestra di Fiati “Giuseppe Chimienti” del M° Lorenzo De Felice (il quale si è occupato della trascrizione) che eseguirà le sinfonie e le arie più belle de Il Barbiere di Siviglia e della Nina che terminerà presso la casa natale di Paisiello.
  • NINA, O SIA LA PAZZA PER AMORE: prima esecuzione assoluta dell'edizione critica di Lucio Tufano. A differenza delle passate edizioni dove sono state eseguite opere inedite, abbiamo pensato di rendere omaggio a una delle opere più popolari di Paisiello in una nuova edizione critica affidandoci a due nomi cari al Paisiello Festival. Il Maestro Giovanni Di Stefano, che dirigerà l’orchestra del Paisiello Festival, lavorerà sinergicamente accanto alla regista Stefania Panighini, cosi come già avvenuto nel 2014 con l’opera Semiramide in Villa. La Nina sarà coprodotta con Teatro Giocoso di Savona e verrà eseguita  il 12 e 13 settembre presso la Caserma Rossarol di Taranto. La scelta del cast è ricaduta su nomi di giovani cantanti che però calcano già i teatri più importanti della nazione. La scenografia sarà affidata a Marco Carella, il quale assieme alla regista, ha pensato a un universo parallelo per Nina che sarà costretta a combattere i demoni della sua insanità mentale all’interno del mondo reale della sua abitazione.
  • I TRE BUFFI: il recital lirico dei tre baritoni di fama internazionale PAOLO BORDOGNA, DOMENICO COLAINNI E BRUNO PRATICO' si svolgerà presso il teatro Orfeo il 20 ottobre. I tre cantanti saranno accompagnati al pianoforte dal M. Rosetta Cucchi. Già protagonisti delle scorse edizioni del festival singolarmente, abbiamo pensato di coinvolgere i tre in una serata differente dai soliti recital proprio perché sul palco si esibiranno tre vocalità uniche ma allo stesso tempo simili così come fu per il progetto internazionale de I 3 TENORI con un repertorio molto più specifico che spazierà dal barocco fino ad arrivare al bel canto con le arie più famose per basso buffo.

Partecipare alla campagna è molto semplice

 

 

 

  1. Andare sul sito www.derev.com

 

 

  1. Registrarsi cliccando sul link in alto a destra REGISTRATI

 

 

  1. Cliccare sul seguente link

 

https://www.derev.com/giovanni-paisiello-festival


 

  1. Cliccare su “CONTRIBUISCI”

 

 

  1. Digitare l’importo della donazione e selezionare la ricompensa

 

 

  1. Procedere con il pagamento